Secondo caso per Delia Fischer

Dopo Rossa è la neve, prima dellestate tornerà in libreria la detective bellinzonese Delia Fischer.

Una vecchia P-38 uccide tre anziani tedeschi residenti in Ticino. Chi la impugna e perché? Toccherà allex-commissaria sbrogliare la matassa. Il giallo, imbevuto di storia, parte da Chiasso nell’anno 1945. Un ragazzino assiste sbalordito alla resa dei 300 tedeschi ammassati alla frontiera. È il 28 aprile. Poche ore dopo Mussolini e la Petacci verranno fucilati.

Quel giorno cambierà la sua vita. E non soltanto la sua.

Se volete conoscere Geremia…

Ha una nonna-mamma e non è nato con la camicia. Lo sa. A scuola è ‘Lo Sfigato’, le ragazze lo evitano, i compagni lo scherzano. Ma Geremia non è uno che molla. Di colpo le sue spalle si faranno larghe, larghissime. E alla fine dell’estate sarà finalmente sé stesso.

Quando la nonna-mamma glieli cucì >